Cos’è il monopattino freestyle: info e consigli

Gli scooter freestyle si stanno diffondendo sempre di più, al punto di essere molto popolari, abbastanza da riempire skate park e piste ciclabili. Dal 2016 ormai vi è stato davvero un boom di adulti e giovani interessati a questo mezzo sportivo. Se sei intenzionato di voler partecipare a questa forma di sport, sappi che scegliere lo scooter giusto potrebbe non essere facile, soprattutto se sei un principiante e non hai esperienza nello skateboard. In questa guida, abbiamo voluto selezionare per voi le info più rilevanti, con l’idea di darvi un’idea e una panoramica di questo sport così popoloso.

Cos’è il monopattino freestyle?

È stato creato un monopattino freestyle in grado di eseguire salti, gare e acrobazie. Questi modelli sono molto diversi da qualsiasi altro tipo di monopattino. Questo perché è una prestazione naturale di salti e acrobazie, quindi deve avere caratteristiche molto speciali. Generalmente questi monopattini hanno un unico manico costituito da un unico componente per garantire una maggiore robustezza. Pertanto, non ha un meccanismo pieghevole o un manubrio regolabile in altezza (come visto su alcuni modelli da bambino), perché influisce sulla possibilità di sollevamento da terra. In commercio, tuttavia, esistono dei modelli di scooter freestyle, il cui manubrio è diviso in tre parti, ma che generalmente viene sconsigliato da chi è più esperto.

Come è composto un monopattino freestyle?

I monopattini freestyle vengono solitamente assemblati inserendo il manubrio nell’asta della forcella anteriore e quindi serrando il morsetto che tiene insieme le due parti. Questi modelli tendono ad essere più pesanti rispetto a quelli pieghevoli. Questo perché le parti sono rinforzate per aumentare la resistenza, oppure ci sono più parti per rendere forte l’intera struttura. È anche possibile inserire nuove parti, ma fai questo per assicurarti che le nuove parti siano compatibili con il tuo modello (almeno prima di acquistarlo). I monopattini freestyle sono generalmente più costosi di quelli tradizionali.

Come scegliere il migliore monopattino freestyle?

Esistono molti stili di modeli freestyle sul mercato, qui troverai importanti suggerimenti da tenere a mente per quando farai la tua scelta: livello di abilità, prezzo, capacità di sollevamento pesi, altezza del manubrio, peso dello scooter, ruote, forza di compressione del sistema richiesta, o prevedi di usarlo in versione street o park.

1) Livello di abilità: fondamentalmente tutti i modelli Freestyle sono adatti ai principianti. Chi ha già esperienza di freestyle può scegliere un modello di fascia alta perché può durare più a lungo col passare del tempo.

2) Prezzo: non si vuole spendere più del necessario, ma la qualità del prodotto può comunque essere determinata dal suo costo. In generale, maggiore è il costo, maggiore è la qualità. Se hai intenzione di imparare velocemente puoi anche accontentarti di un modello abbastanza economico.

3) I monopattini non sono solo per bambini. Molti scooter sono dotati di una base più ampia e robusta e sono adatti anche per il trasporto di adolescenti o adulti. La maggior parte dei modelli può sopportare un peso da 50 a 100 kg.

4) Manubri: gli scooter Freestyle hanno un unico manubrio non regolabile e sono prodotti con elevata resistenza e durata. La cosa più importante da considerare quando si acquista è l’altezza del manubrio. L’altezza ideale è mezza lunghezza, quindi non devi piegarti troppo durante la guida e la tua schiena dovrebbe essere dritta. Se il manubrio del tuo modello preferito è troppo alto, puoi sempre tagliarlo per adattarlo alla tua altezza preferibile.

5) Il peso è un componente chiave, deve essere leggero e facile da usare. Oggi la maggior parte dei modelli sono realizzati in alluminio leggero, il che li rende perfetti e facili da usare negli skatepark. Se invece la tua passione è la strada (che sia una strada o un marciapiede), avrai bisogno di uno scooter con una base più larga e più solida (e quindi più pesante) per poter guidare su strade trafficate.

6) Ruote: i modelli di alta qualità di solito hanno ruote con anima in metallo e cuscinetti ABEC 9 o 11.

7) Sistema di compressione: un buon sistema di compressione è uno degli elementi di base da considerare prima di acquistare uno scooter. Di solito, hanno un sistema di compressione SCS, che è più costoso ma di qualità superiore. Per cominciare, un monopattino con un sistema di compressione ICS è molto complicato, ma è più semplice da montare.
Il più conveniente potrebbe essere HIC. Se hai la voglia di migliorarti e ambire ad essere un professionista esperto di scooter freestyle, devi assolutamente evitare quelli che sono gli scooter con la compressione del bloccaggio del filo, perché in caso di vibrazione, i lati potrebbero essere allentati e concludere con un danno della filettatura.

Cosa distinguere un monopattino freestyle per professionisti da uno per i neofiti

Quasi tutti i modelli di monopattino Freestyle sono adatti ai principianti. Per i principianti o per coloro che stanno imparando. Puoi utilizzare un modello robusto in metallo o alluminio come quelli del brand Madd VX, che sono rinforzati da un doppio trattamento termico per massimizzarne la resistenza in caso di impatto violento. Se hai intenzione di imparare e progredire rapidamente o desideri un modello leggero, scegli una marca di monopattini con un prezzo superiore, come Chilli Pro, Pony spuntato, bambino prodigio schietto. D’altra parte, chi ha già esperienza con gli scooter freestyle può scegliere un modello premium con una maggiore durata e una maggiore resistenza.

Ad esempio, ci sono alcuni monopattini freestyle adatti a persone esperte come Blunt KOS. Solitamente i costi di produzione di questi modelli sono elevati: l’intera struttura deve essere garantita Resistenza certa, deve avere poche articolazioni e sistema di compressione SCS. I motociclisti esperti di solito preferiscono modelli personalizzati. Lo scooter personalizzato è dotato di parti appositamente selezionate.

Consigli finali

Infine ci teniamo sempre a concludere con dei consigli per i nostri lettori, volti a mettere in guardia i consumatori in generale, in quanto questi, nell’oceano di internet, sono sempre esposti a problemi, rischi e truffe di ogni tipo. Quindi consigliamo sempre di fidarsi solo di negozi affidabili e all’occorrenza farsi consigliare da amici e conoscenti più esperti del settore dei monopattini freestyle.

Back to top
menu
miglioremonopattino.it